Archive for the 'Informatica' category

Cercando di rinominare un file Windows 7 toglie la selezione.

Apr 17 2011 Pubblicato da sotto Informatica

Un cliente, al quale ho cambiato un fileserver di rete con un qnap, si è lamentato che  i client con Windows 7, quando andavano a rinominare un file sul disco di rete, non riuscivano nell'impresa. La selezione, dopo qualche secondo, tornava in tutto il nome del file. Loro premevano rinomina, puntavano il mouse (o si muovevano con le frecce) su una porzione e il sistema dopo pochi secondi riselezionava l'intero nome. Dopo svariate prove e un po di google ho trovato il modo di risolvere disabilitando l'opzione FullRowSelect. Qui l'articolo dal quale ho preso la soluzione: 1) Ho scaricato il file con le modifiche al registro (e con un undo) 2) Ho chiuso tutto e disconnesso e riconnesso l'utente 3) Lanciato il file disablefullrowselect.reg 4) Riavviato il PC Problema risolto. Con client windows xp o vista il problema non si verificava.

Nessun commento

Mac os, problema allineamento delle icone del desktop.

Feb 08 2011 Pubblicato da sotto Informatica

Mi è capitato di avere un Mac che ad ogni riavvio allineasse le icone tutte sulla destra del Desktop. Le opzioni sull'allineamento, ricontrollate più volte, non sortivano nessun effetto. Per risolvere ho aperto un terminale e digitato:
cd Desktop
rm -rf .DS_Store
Riavviato il mac le icone sono tornate a posto. Si vede che misteriosamente si era corrotto il file .DS_Store

Nessun commento

Impostazioni mail @tin.it su iphone con TIM

Feb 07 2011 Pubblicato da sotto Informatica, Iphone - Cydia

Per configurare una mail @tin.it su un iphone TIM bisogna tenere conto di: -inserire come username l'indirizzo completo (compreso di @tin.it) -usare per il collegamento solo POP3 -usare come pop: box.tin.it -usare come smtp: mail.tin.it La guida completa si trova qui: http://www.tim.it/showfile/70414.pdf

Nessun commento

ubuntu problema di boot grub dopo un aggiornamento / failure grub boot after update

Feb 05 2011 Pubblicato da sotto Informatica

Un ragazzo entrando in laboratorio con una faccia mogia mogia, mi ha mostrato il portatile della fidanzata che dopo un update di Ubuntu e un reboot,  si presentava con un messaggio misterioso:
GNU GRUB version

Minimal BASH-like line editing is supported. For the first word,
TAB lists possible command completions.
Anywhere else TAB lists possible device or file completions.

grub>
Visto che l'update l'aveva lanciato lui, la morosa l'aveva minacciato di morte se non sistemava subito... e lui solerte era andato al pronto soccorso dei pc! Per risolvere ho prima avviato il pc:
set prefix=(hd0,1)/boot/grub
set root=(hd0,1)
insmod (hd0,1)/boot/grub/linux.mod 
linux /vmlinuz root=/dev/sda1 ro
initrd /initrd.img
boot
Una volta partito ho lanciato da terminale:
sudo update-grub
Riavviato ho controllato che andasse tutto. Ho evitato che un povero fidanzato venisse picchiato...

29 Commenti

Togliere il filtro IP per gli FTP di Aruba

Gen 27 2011 Pubblicato da sotto Informatica

Da qualche tempo Aruba ha messo come limitazione un filtro sugli IP per entrare in modalità FTP  sui loro server. Ora quasi tutti abbiamo IP dinamici.. quindi... quando ti serve fare una modifica rapida ad un sito, non avrai quasi lo stesso IP dell'ultima volta. La procedura richiesta è di andare nel pannello di controllo di ARUBA, individuare il vostro attuale IP ed inserirlo nella whit-list degli IP consentiti. Dopo averlo fatto per qualche settimana... mi ero un po' stufato di questa procedura ed allora ho cercato in rete una eventuale solzione. L'ho trovata qui... http://www.e-minds.it/blog/117/eliminare-la-restrizione-ip-per-gli-ftp-di-aruba.aspx ed in effetti era molto più semplice di quanto pensassi... (basta non mettere nessun IP!!!)

10 Commenti

Windows 2008, eseguire un programma da riga di comando con diritti di amministratore

Dic 21 2010 Pubblicato da sotto Informatica

Ultimamente ho installato un server terminal Windows 2008 per un cliente. Configurazione standard, tutti gli utenti sono domain user, senza diritti amministrativi. Mi sono imbattuto in un paio di "fantastici" programmi che devono essere eseguiti con diritti di amministratore altrimenti non partono.  Essendo in terminal server,  non potevo fare utenti amministratori,  quindi ho creato un paio di file di batch contenenti questo comando runas /user:administrator /savecred c:\CARTELLA\FILE.exe In questo modo alla prima esecuzione viene richiesta la password di administrator e grazie all'opzione /savecred viene salvata e non viene richiesta più. p.s. questo comando si può usare anche in Windows Vista e Windows Serven

Nessun commento

Rimuovere / uninstall Internet explorer 9 beta da Windows Vista e Windows 7

Nov 14 2010 Pubblicato da sotto Informatica

Per rimuovere la beta di IE9, che essendo ancora in fase test mi ha causato non pochi grattacapi, bisogna seguire i seguenti passaggi:
  • Aprire da pannello di controllo, Disintalla un programma (appwiz.cpl da prompt dei comandi)
  • Andare dentro la voce Visualizza aggiornamenti installati, e selezionare Internet explorer 9
  • Cliccare su Disinstalla.
  • Riavviare la macchina.

Nessun commento

Rimuovere / Uninstall Internet explorer 8 da Windows vista / Windows 7

Nov 13 2010 Pubblicato da sotto Informatica

Mi è già capitato diverse volte di dover reinstallare Internet Explorer 8 in Windows vista perché questo non si avvia dopo la rimozione di virus e toolbar. Per eseguire la rimozione aprire un prompt dei comandi con privilegi di amministratore e digitare questo comando: FORFILES /P %WINDIR%\servicing\Packages /M Microsoft-Windows-InternetExplorer-8*.mum /c "cmd /c echo Uninstalling package @fname && start /w pkgmgr /up:@fname /norestart" Finito questo basta riavviare e reinstallare explorer con l'eseguibile scaricabile dal sito di Microsoft.

Nessun commento

Dischi esterni Lacie Porche USB che si rompono

Nov 11 2010 Pubblicato da sotto Informatica

Una avvertenza a tutti i possessori di dischi esterni Lacie Porche usb di diversi tagli di grandezza. Nell'ultima settimana ben tre dischi sono entrati in laboratorio perchè risultavano illeggibili. Le diagnosi sono: 2 Hd Maxtor defunti (clack clak) e 1 supporto usb fulminato.

Nessun commento

VPN tra zywall 2 tra reti Fastweb e Telecom

Ott 19 2010 Pubblicato da sotto Informatica

Premessa: Una persona con la quale collaboro mi chiese di fare un canale vpn tra 2 reti per un suo cliente. Il nuovo piccolo ufficio si deve collegare al server nell'ufficio vecchio. Il cliente aveva già un ADSL telecom con ip fisso nel vecchio ufficio. Mi assicuro che la nuova linea sia sempre telecom e ordino 2 router ADSL e 2 zywall. La mia idea è di mettere i router in bridge e far fare il collegamento pppoe ai zywall che avrebbero così l'ip pubblico da gestire. Il giorno prima dell'installazione mi dicono che la seconda rete è fastweb con ip fisso. Abbiamo poi solo a disposizione gli Zywall perchè il rotuer telecom non si può toccare. Che gioia! In passato ho già avuto casini con fastweb e firewall sonicwall.. Configurazione Router: Fastweb mi da per il nuovo ufficio l'indirizzo 192.168.0.1 sul quale gira in nat l'indirizzo pubblico. Configuro il zywall 2 del nuovo ufficio (UFFICIO B) con lan 192.168.2.1 e come wan 192.168.0.1 Sul router di telecom, del vecchio ufficio (UFFICIO A) cambio l'indirizzo ip del router in 192.168.10.1 e faccio un nat completo su 192.168.10.2 Configuro lo zywall 2 del vecchio ufficio con lan 192.168.1.1 e come wan 192.168.10.2 Tengo tutti gli indirizzi su classi diverse per paura di problemi di gestione indirizzi.. Non si sa mai. Configurazione Firewall Zywall 2: Se si seguono i Wizard il collegamento VPN non andrà mai. I firewall non rispondono nemmeno a una richiesta IKE. Dopo diverse prove ho trovato la soluzione. Se non specificato i parametri sono rimasti quelli di default. Sul firewall dell' Ufficio A ho impostato i parametri così: Generale: My Zywall IP: 0.0.0.0 Primary Remote Gateway: 0.0.0.0 PSK: secret Network Policy: Local Network: Subnet Address 192.168.1.1 255.255.255.0 Remote Network: Single Address 0.0.0.0 Sul firewall dell' Ufficio B ho impostato i parametri così: Generale: My Zywall IP: 0.0.0.0 Primary Remote Gateway: INDIRIZZO IP PUBBLICO UFFICIO A PSK: secret Peer ID Type: IP Content: 192.168.10.2 Network Policy: Nailed Up: SELEZIONATO Local Network: Subnet Address 192.168.2.1 255.255.255.0 Remote Network: Subnet Address 192.168.1.1 255.255.255.0 Testando la rete funziona tutto. Con l'opzione nailed up selezionata la connessione rimane sempre attiva.

3 Commenti

« Newer posts Older posts »